Menu Principale

CERCA nel sito:

- tutti i riferimenti a
Tutto quello che potete trovare soltanto nel Friuli Venezia Giulia, la regione bella e interessante tutto l'anno.
Home CIBI E BEVANDE CARNI E SALUMI VARI
Salame crudo, salame cotto, arrosto di coniglio del Friuli
   
  Salumi di coniglio: una nascente tradizione del Friuli
   La carne di coniglio è troppo interessante per essere degustabile soltanto quando si incontra un cuoco specialista che ha l’abilità di separarla in tempi ragionevoli dalla complessa struttura ossea che caratterizza questo animale tradizionalmente allevato in Friuli.
  E’ doveroso quindi associarsi all’entusiasmo degli estimatori del coniglio nel salutare il successo di un’azienda agricola friulana che oggi è in grado, dopo lunghe sperimentazioni, di produrre ben tre insaccati di questo animale di cortile: il salame crudo, il salame cotto e l’ arrosto di coniglio.
   

La carne del coniglio
  Il coniglio offre carni bianche leggere, saporite e nutrienti con pochi grassi. E’ quindi ideale per chi vuole seguire una dieta leggera, i bambini e gli adolescenti e anche per chi vuole assaporare un buon salame anche d’estate ma senza assumere troppe calorie. In particolare, la carne di coniglio è quella che contiene meno colesterolo delle altre carni e più proteine, anche della carne bovina. La quantità dei pochi grassi saturi, i più dannosi, è un sesto di quella presente in genere nelle altre carni. La carne di coniglio è invece ricca di minerali (ferro, zinco,magnesio) e di vitamine B12, B3, B6. Contiene poco sodio.
  E’ interessante sapere che il coniglio ha un apparato digestivo che non accetta ormoni o altri stimolanti della crescita e quindi, da questo punto di vista, è esente da uno dei maggiori rischi degli allevamenti di animali.
  Assumere carni di coniglio significa anche appropriarsi in parte la sua personalità che, a dispetto delle accuse di pavidità che da secoli la perseguitano (causate forse dalla sua tendenza alla prudenza eccessiva), ha delle caratteristiche decisamente positive: ama la sicurezza del proprio ambiente, è molto dedito alla famiglia, altruista e affettuoso.

   
 

Il salame crudo di coniglio
Si presenta come quello di maiale, ma il colore è meno acceso. Il gusto, leggermente piccante, rivaleggia con quello del salame suino, ma è più delicato. Si accompagna a pane bianco o a una polenta bianca morbida. La composizione: 88-89% carne di coniglio, 7-8% carne di maiale grassa (per l’amalgama e la conservazione), 4% spezie. Si può stagionare fino a 6 mesi; una volta aperto va tenuto in frigorifero. La pezzatura è di 500 grammi. Il prezzo è doppio di quello di un buon salame di maiale, ma ci si trova su tutt’altro livello di proprietà organolettiche.

 

Il salame cotto di coniglio
Ha la stessa composizione del salame crudo con qualche piccola variazione nelle spezie e negli aromi.
Richiede una particolare cottura a vapore di circa 9 ore.
Si può conservare in frigorifero per 4-5 mesi.
La pezzatura è di 1 Kg, ma viene venduto anche a tranci sottovuoto. Il prezzo è quasi uguale a quello del salame crudo.

 

L’arrosto di coniglio in confezione
Composizione: alla carne di maiale stesa si aggiungono una piccola parte di pancetta di maiale, spezie ed aromi.
Anche questo preparato richiede 9 ore di cottura a vapore.
Si conserva in frigorifero per 4-5 mesi.
Viene venduto, allo stesso prezzo del salame cotto, intero al peso di 3 kg o a tranci sottovuoto.

   

Produttori consigliati di salumi di coniglio

  Pochissimi sono i produttori di salumi di coniglio nel mondo: in Italia, a Carmagnola di Torino si produce artigianalmente una salsiccia di coniglio, da cuocere; all’estero, soltanto in Argentina si produce con impianti dedicati un salame del tipo di quello sopra descritto. E’ dal Friuli, invece, che provengono le notizie più confortanti per l’avvio di quella che potrebbe diventare una nuova tradizione gastronomica friulana e italiana.
  L’Azienda Produttrice sotto indicata è attrezzata non soltanto per la vendita diretta di tutti i tre salumi sopra illustrati, ma anche (trattandosi di Agriturismo) per la degustazione che costituisce la migliore pubblicità per prodotti così innovativi.

Az.Agr.Baccichetto Settimo e Figli - Agriturismo IL SOLE, PRECENICCO 33050 UD, via Lignano 42 (2,5 km a Sud del centro verso Titiano), tel./fax.0431-58210 338-1723618 340-9738495   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. / Ristorazione fredda (specialità salumi di coniglio) / Vendita Vini sfusi e bottiglia e Salumi di coniglio / Aperto tutto l'anno nel pomeriggio da lunedì a venerdì, tutto il giorno sabato e domenica.

L'Azienda agricola BACCICHETTO SETTIMO E FIGLI produce nelle ricche terre di Latisana e vende direttamente, sia sfusi sia in bottiglia, 8 tipi di vino, di cui cinque non facilmente reperibili: Mueller Thurgau, Malbec, Ancellotta, Glera frizzante bianco e 'Spirito' frizzante rosso.
La grande specialità dell'Azienda sono comunque, esclusiva per l'Europa, i salumi di coniglio, qui presentati. Tutti i prodotti sono degustabili e acquistabili nell'annesso Ristoro Agrituristico negli orari sopra indicati.
 
Se dura 50 anni (vedi)
è vero amore
con protagonisti eccezionali:
gli esperti
della buona alimentazione e grande cucina (vedi)
e questo tanto discusso ma tanto utile animale, così ricco di sostanze preziose per l’organismo umano
(vedi)
Un evento gastronomico unico nel
Nord-est d’Italia alla Tavernetta DA ALIGI
a Porpetto – Ud (vedi)

 

Torna su