Menu Principale

CERCA nel sito:

- tutti i riferimenti a
Tutto quello che potete trovare soltanto nel Friuli Venezia Giulia, la regione bella e interessante tutto l'anno.
La CARNIA: Tolmezzo, Paularo, Arta, Pesariis, Sauris, Forni

Ambiente, Storia, Gastronomia, Artigianato, Eventi, Alloggi turistici della Zona Omogenea

La CARNIA e le sue otto VALLATE

Provincia di Udine

 
 

 

Profilo della zona
  E’ un grande comprensorio alpino costituito da 8 vallate che racchiudono sette comprensori di montagna, tre di bassa montagna e uno di collina, ed è quindi fruibile in tutte le stagioni anche per la bassa quota dei centri turistici, adatta a tutte le età. I rilievi hanno le forme più varie e la flora spontanea è una delle più ricche d'Europa.
  Caratteristica di questa zona è la diffusa, ma discreta presenza umana, che si sostanzia in piccoli graziosi paesini che presidiano ogni angolo del territorio con l’agricoltura, la silvicoltura, l’artigianato, la manutenzione di un grande patrimonio di case tipiche e di chiese (oltre 70). E’ il modo di essere del grande popolo dei Carni, un ramo dei Celti-Galli, che dal 400 aC qui hanno mantenuto integra fino ad oggi etnia, cultura e tradizioni originarie.
  Attrattive naturalistiche: Fontanone a Timau, Cascata a Salino, Campanili di roccia Lander sopra piano d’Arta, Forra del Vinadia a Villa Santina-Lauco, Altopiano di Lauco-Curiedi, Forra del Lumiei e Oasi naturalistica di Cima Corso ad Ampezzo, Fonte solforosa ad Arta terme (attrezzature sanitarie). Le montagne più belle: Amariana ad Amaro; SERNIO e CRETA di AIP a Paularo; Pal piccolo a Timau; COGLIANS e CHIADENIS a Forni Avoltri; TUGLIA a Rigolato, Siera a Prato Carnico, Tiarfin a Sauris, CRIDOLA e MONFALCON a Forni di Sopra.
 

  Sul piano storico-artistico ogni paese o paesino della Carnia merita una visita.I più importanti: TOLMEZZO (Borgat, Torre Picotta, Museo etnografico), Illegio (case, mulini,
chiese), Timau (Museo 1° WW), PAULARO (palazzi, case tipiche, altare ligneo), Cercivento
(Fucina fabbro), Sutrio (case tipiche e chiese), PIANO d’ARTA (case tipiche e chiese), Amaro
(neoarchitettura carnica), SAURIS (borghi tipici), FORNI di sopra e di sotto (chiese,
fontane), Raveo (chiesa e convento); Comeglians (case e palazzi), Ovaro (pieve e Casa dalle
100 finestre), Ampezzo (centro seicentesco), Preone (Museo paleontologico), PESARIIS e Prato
Carnico (produzione, museo e murales di grandi Orologi da torre, case tipiche e centro urbano seicentesco in Pesariis), Ravascletto (case tipiche, Sentiero degli Sbilfs, Museo antiche rose carniche).

 Vallate e Località più interessanti sul piano turistico-culturale nella Carnia Orientale


Alta valle del torrente But:

Pramosio di Paluzza

Valle del torrente Pontaiba:

LIGOSULLO e Valdajer

TREPPO CARNICO

Val d’Incarojo:

Lovea di Arta

PAULARO, Dierico, Casòn di Lanza

Bassa Valle del torrente But:

Cabia di Arta Terme

Bassa Valle del fiume Tagliamento:

Illegio di TOLMEZZO

AMARO / Cesclans di CAVAZZO

 

 

          
Valli e Località principali nella Carnia Centrale

Alta valle del torrente But:

PALUZZA e Timau

Valcalda:

CERCIVENTO / RAVASCLETTO e Zovello

Valle del torrente Degano:

Collina di Forni Avoltri /                   RIGOLATO / COMEGLIANS / OVARO / RAVEO

Bassa Valle del torrente But:

SUTRIO / ARTA TERME / ZUGLIO

Bassa Valle del Tagliamento:

TOLMEZZO / VERZEGNIS /
Altopiano di LAUCO-CURIEDI /        VILLA SANTINA e Invillino / ENEMONZO e Colza / SOCCHIEVE e Mediis / PREONE           

 
 

 

 

 

 

Valli e Località principali nella Carnia Occidentale

Alta Valle del torrente Degano:

FORNI AVOLTRI e Piani di Luzza

Val Pesarina:

PRATO CARNICO e Pesariis

Valle di Sauris:

SAURIS DI SOTTO, Maina e Lateis SAURIS DI SOPRA

Alta Valle del Tagliamento:

AMPEZZO e Cima Corso FORNI DI SOTTO FORNI DI SOPRA

 
Gastronomia
  La Carnia produce tutti gli AGROALIMENTI TIPICI friulani dando loro una caratteristica di sapore inconfondibile dovuta all’ambiente, alle abilità e alle tradizioni locali (tra le quali spesso una leggera affumicatura, tipica, ad esempio, di Sauris). Si segnalano in particolare

 i FORMAGGI di malga; i FORMAGGI SALATI morbidi o duri (Enemonzo), la ricotta e il formaggio
FRANT (Ovaro, Enemonzo);

SALUMI suini (salame,prosciutto crudo,spek, guanciale di Carnia; prosciutto crudo, Spek, Saame Culatello di sauris; Pindule): TROTA fresca e affumicata (Ovaro).

MELE AUTOCTONE, VERDURE spontanee sottolio come verze e radicchio selvatico (Pesariis), FAGIOLI Borlotti, MAIS, PATATE, FRUTTI DI BOSCO freschi e in confetture (Raveo); MIELE (millefiori e melata di montagna, rododendro), i BISCOTTI Esse (Raveo).

  Le bevande tipiche sono il SIDRO e il SUCCO di mele autoctone (Verzegnis), SCIROPPI di
frutta di bosco, BIRRA artigianale (Sauris), l’ACQUA oligominerale (Forni Avoltri).  

(vedi PRODUTTORI consigliati )

In CUCINA primeggiano il Frico carnico e i Cjarsòns dolci o salati.

 

Artigianato

Anche nell'ARTIGIANATO TIPICO e ARTISTICO la gente carnica è moltoabile e creativa in tutti i campi. Tra i più particolari: INTAGLI e INTARSI in legno; SCULTURE in pietra; FIGURE in legno; OGGETTI D'USO in legno (Paularo); CERAMICA; TESSUTI e TAPPETI; ABITI e CALZATURE tipici (Paularo); CAPI IN LANA COTTA (Comeglians); PELLETTERIA (Tolmezzo).

(vedi ARTIGIANI consigliati )

Eventi principali

NB. Gli eventi selezionati si ripetono in genere ogni anno nel mese indicato, ma giorni, weekend (WE) o settimane (Week) potrebbero essere spostati, anche se di poco, dagli organizzatori.
NB 2. Da Aprile ai primi di Gennaio in ogni Weekend in Carnia c’è almeno un paese in festa: gli eventi indicati sono quelli più consistenti sul piano organizzativo.

Capodanno: Sfilata bandistica a Forni Avoltri
Gennaio (1-6): Animazioni e la Befana cul firàl a Forni di Sopra
Epifania (5): Falò della Femenate, musica e Re magi a Paularo
Epifania (5): ‘Der Orsch van der Belin’ a Sauris
Gennaio (3° WE): Sculture di ghiaccio a Sauris
Febbraio (1° Dom): Sagra di San Biagio con benedizione della gola e mercatino prodotti tipici a Sutrio
Carnevale: Zahar Voschank a Sauris con maschere in legno tipiche e percorso notturno con lanterne
Carnevale (Dom): Carnevale di Paularo con carri allegorici e i famosi costumi-sculture di Ravinis
Marzo (19): Lancio das cidules (rotelle di faggio infuocate) da un’altura a Timau di Paluzza
Pasqua: Pinca e Schultar (focaccia e spalla di maiale affumicata e cotta) a Timau di Paluzza
Pasqua: Falò e Lancio des Cidulos a Forni Avoltri
Aprile (25): Festa del salame carnico a Enemonzo
Maggio (2° WE): Rogazioni a Paularo con processione nei campi
Maggio (3° Dom): Festa dell’asparago di bosco ad Arta Terme
Maggio (4° Dom): Jerbas di mont degustazione gastronomia a base di erbe a Prato Carnico
Maggio (24): Festa della Madonna del Clap a Salino
Maggio: Festa dei funghi ad Arta
Maggio (ultimo WE)- Giugno (1° WE): Sagra delle rane a Invillino di Villa Santina
Maggio (ultima Dom): Lancio das Cidules a Zuglio
Giugno (1° WE): Festa del Pane ad Ampezzo
Giugno (1° Dom):  Festa dell’aria e degli aquiloni a Valdajer di Ligosullo
Giugno (1° WE): Rassegna regionale dei prodotti caprini a Paluzza, con degustazioni e concorsi
Giugno (2°-3°-4° WE): Festa delle erbe di Primavera a Forni di Sopra
Giugno (3° WE): Solstizio d’Estate a Ravascletto con i Celti, gli Sbilfs e le erbe spontanee
Giugno (dal 24 al 4 Luglio): Festa delle erbe e dei fiori con la Benedizione del Mac di San Gjuan e lancio das Cidulas da un’altura a Cercivento
Giugno (ultimo WE): Pellegrinaggio a piedi alla Madonna di Luggau in Carinzia da Forni Avoltri
Giugno (ultima Dom): Forme e fiori nelle case di Ravascletto
Giugno (ultimo Me): Lancio das Cidulas a Ravascletto
Giugno (ultimo WE): Festa celtica notturna degli Sbilfs a Ravascletto
Giugno (ultimo WE): Lancio das Pirules a Paularo
Ascensione: Bacio delle Croci a Zuglio
Luglio (1-15): Festa del prosciutto di montagna nei borghi di Sauris
Luglio (2° WE): Sagra del Borgat nel centro storico di Tolmezzo con originale concerto di campane
Luglio (2° WE): Sagra del salame d’asino e del Formaggio salato a Cima Corso di Ampezzo
Luglio (2° WE): Sagra del malgaro a Ovaro
Luglio (4° Week): Festa dei frutti di bosco a Forni Avoltri
Luglio (ultimo WE): Mistìrs a Paularo, rievocazione di tutte le antiche tradizioni artigianali e gastronomiche
Luglio (4° WE):  Fasìn la mede - Festa della fienagione a Sutrio
Luglio (4° WE): Festa celtica a Paularo
Luglio (4° Sa): Lancio das Cidulas a Salars di Ravascletto
Luglio (ultimo WE): Sagra das cartufulas – Festa della patata a Socchieve
Luglio (ultimo WE): Festa dell’emigrante e apertura della forra del Vinadia a Vinaio di Lauco
Agosto: Sagra della Ricotta a Tualis
Agosto (2° WE):  Sagra e Palio das cjarogiules a Paluzza con gare di trasporto legna e fieno su mezzi a ruote-pattini
Agosto(2° Dom): Festa 'Madonna della cintura' con sagra sul prato del santuario a Salino di Paularo
Agosto (3° WE): Festa della polenta a Pieria di Prato Carnico
Agosto (3° WE): Sagra del cinghiale  e Mercato d’Estate a Lauco con visite guidate ai siti
archelogici e nella forra del Vinadia
Agosto (3° WE): Fiesta tal corts a Ravascletto con piatti tipici carnici serviti direttamente nelle case
Agosto (16): Fiesta da cavoca a Ovaro
Agosto (23): Lancio del Cidules ad Arts Terme
Settembre (1° WE): Sagra das Panolas a Enemonzo
Settembre (1° e 2° WE): Festa di tutti i funghi a Ravascletto
Settembre (1° Dom): Magia del Legno a Sutrio, con intagliatori, scultori, ricamatrici, suonatori, cuoche nei cortili e nelle case
Settembre (2° WE): Arlois e Fasois – Orologi e Fagioli a Pesariis di Prato Carnico
Settembre (3° WE): Mostra-Mercato del Formaggio e della Ricotta di malga a Enemonzo
Ottobre (1° Week): Festa della mela a Tolmezzo con rassegna di tutti i prodotti tipici della Carnia
Ottobre (4° WE): Mercjat di Vile a Villa Santina
Ottobre (31): Fiesta da lis Muars rievocazione del Capodanno Celtico con spettacoli e percorsi
diurni e notturni ad Ampezzo    
Dicembre (2° domenica): Sapori di Carnia a Raveo
Dicembre 17- 7 Gennaio: Natale a Sutrio con Presepi tradizionali artistici e animati, opere in
legno artigianali e artistiche, gastronomia nelle case dei vari borghi; concerto bandistico di Natale
Dicembre (31): Marcia della Pace a Zuglio con processione fino alla Pieve e panorama dei
fuochi nella valle

 

Ospitalità
 

 ALLOGGI TURISTICI consigliati nella Zona
(prezzo a persona in camera doppia in € da *°°° a ****: fino a 25 / 25-35 / 35-50 / oltre 50)
Dati aggiornati al 15/04/2013


Alberghi, Locande, Rifugi segnalati in Carnia

Albergo AL FOGOLAR*°°°, Villa Santina, via Cesare Battisti 50, tel.0433-750400

Rifugio alpino Pietro FABIANI*°°°, PAULARO 33027 UD, località Passo Pecol di Chiaula (m 1539) (attività temporaneamente sospesa) (vedi)

Albergo Ristorante REGINA DELLE ALPI*°°°, Paularo centro via Monte Croce 2, tel.0433-70531  338-9424307  www.reginadellealpi.it
 
Albergo Ristorante Enoteca LA ROSA**°°, Tolmezzo, via Paluzza 62 zona nord, tel.0433-468025, www.albergolarosa.com

Hotel Ristorante LA STUBE**°°, Forni di Sopra, via Trieste 4, tel.0433-88158

Albergo Ristorante MATIZ**°°, Paluzza loc.Timau,via Maria Plozner Mentil 15,  tel.0433-779002

Hotel MIRAMONTI**°°, Tolmezzo, loc.Illegio via Superiore 1, tel.0433-43563

Albergo Ristorante SALON**°°, Arta Terme 33022 UD, loc.Piano d’Arta via Peresson 7, tel.0433-92003 www.albergosalon.it

Albergo SCARPONE**°°, Forni Avoltri, corso Italia 16, tel.0433-727463 0433-72021 www.hotelscarpone.com
 
Grand Hotel GORTANI***°, Arta Terme 33022 UD, via Umberto I, tel.0433-928754  www.gortani.it

Albergo Ristorante ROMA***°, Tolmezzo, piazza 20 Settembre 14, tel.0433-468031  www.albergoromatolmezzo.it
 

Agriturismi con alloggio consigliati in Carnia

Agriturismo AL BORG*°°°, PALUZZA 33026 UD, loc.Aip di Cleulis, tel.0433-779087 348-9684301 328-4616885 / Alloggio in camere da 2-3-4 posti letto con tutti i comfort / Parco giochi; Fattoria didattica; Maneggio ed escursioni con cavalli; capi abbigliamento in lana cotta; vendita miele / Aperto tutto l'anno da Natale 2011 (annesso Ristoro agrituristico venerdì sabato e domenica) (vedi scheda)

Agriturismo MALGA PRAMOSIO*°°°, Paluzza loc.Pramosio di Cleulis, tel.0433-775757 (vedi scheda)

Agriturismo MALGA PURA - SCHENE WELDE*/**°°, Ampezzo 33021 UD, loc. Passo Monte Pura, tel.0433-80599 339-7440818 / Alloggio in camere; Ristorazione fredda e calda; Vendita prodotti vaccini e suini: da Giugno a Settembre tutti i giorni (fino 15 Ottobre se bel tempo) (vedi scheda)

Agriturismo MALGA ZERMULA*°°°, Paularo loc.Zermula, tel.0433-71049

Agriturismo MALGA CASON DI LANZA*°°°, Paularo loc.Passo Lanza, tel.0433-466105    0428-90928

Agriturismo RANDIS**°°, Arta Terme loc.Piano, tel.329-2316254  www.agriturismorandis.it

B&B e Affittacamere segnalati in Carnia

Albergo diffuso ALTOPIANO DI LAUCO**°°, LAUCO 33020 UD, tel.0433-750585   328-7942890  fax.0433-750666   www.albergodiffusolauco.it

 
Se dura 50 anni (vedi)
è vero amore
con protagonisti eccezionali:
gli esperti
della buona alimentazione e grande cucina (vedi)
e questo tanto discusso ma tanto utile animale, così ricco di sostanze preziose per l’organismo umano
(vedi)
Un evento gastronomico unico nel
Nord-est d’Italia alla Tavernetta DA ALIGI
a Porpetto – Ud (vedi)

 

Torna su