Menu Principale

CERCA nel sito:

- tutti i riferimenti a
Tutto quello che potete trovare soltanto nel Friuli Venezia Giulia, la regione bella e interessante tutto l'anno.
Home CUCINA
Guida e mappa turistica di NIMIS, Ramandolo, Torlano e Cergneu nel Friuli
   
See ENGLISH version 
   
   

  Il territorio del Comune di Nimis presenta alcune interessanti attrattive:

sul piano paesaggistico: l’ampia valle che ospita il paese, chiusa ai lati da due file di basse colline e sovrastata a Nord dalla imponente bastione del monte La Bernadia; 

sul piano naturalistico: la grotta del Vigant; la forra del Cornappo; la boscosa valle di Cergneu;

sul piano storico-architettonico: due delle più antiche chiese del Friuli, la pieve dei Santi Gervasio e Protasio del 1100 e la chiesetta di San Giorgio del 1500; diverse case tipiche in pietra;

sul piano enogastronomico presenta delle singolarità esclusive a cominciare dal Vino bianco dolce Ramandolo che è una varietà del vitigno Verduzzo la cui uva soltanto in questa località (e nella contigua Tarcento) acquista caratteristiche organolettiche uniche che vengono poi sublimate da particolari metodi di appassimento e invecchiamento;
- il vino rosso Refosco, robusto ma pastoso; 

- la Trota di fiume cucinata in vari modi (foto Al Torrente);
- la grigliata di carni miste (foto Alla Valanghe);
- il salame cotto sotto la cenere.

Nimis offre un'eccellenza anche nel campo dell'artigianato artistico: creazione e restauro di sculture e oggetti in ferro e rame, anche dorati  a 24 kt (foto dello Studio creativo Comelli)

   
   

I luoghi da visitare
- Capoluogo: proprio al centro del paese, segnaliamo la solenne chiesa parrocchiale costruita dagli abitanti del paese negli anni 50 con pietre del posto / a Sud-Ovest: chiesetta di San Mauro del 1400; più avanti santuario della Madonna delle pianelle (1600) su un piccolo rilievo alberato; di fronte antica fornace di mattoni riadattata / a Est in borgo San Gervasio: l’antichissima pieve dei Ss Gervasio e Protasio.
- Ramandolo: la chiesetta di San Giovanni Battista (1500) con panorama della valle di Nimis; le ripide vigne che producono il vino tipico locale (tutelato da apposito consorzio a DOCG); le cantine…
- Torlano: case tipiche e vecchio ponte sul Cornappo; poco più a Nord, la piccola ma suggestiva forra del Cornappo.
- Cergneu: bella valle ricca di spunti interessanti, a cominciare dall’ambiente naturale coperto da boschi e a seguire i resti del castello (1100), le chiesette (S. Maria Maddalena del 1300, Chiesa della Santissima Trinità del 1400), un antico ponte, le case tipiche, i fenomeni carsici a Monteprato; suggeriamo il percorso panoramico Cergneu-Nongruella-Pecolle-Monteprato-Vallemontana (12 km: con un suggestivo tratto finale nei boschi fino alla chiesetta di San Giorgio); nella valle ci sono anche altre piste pedo-ciclabili e sentieri che portano sulle cime circostanti e nelle valli di Taipana, Attimis e Savorgnano.
- Grotta del Vigant: ci si può arrivare da Ramandolo sia passando dalla cima del monte La Bernadia (stele-faro, fortino) e da Villanova ( celebri grotte attrezzate), che sono in comune di Tarcento, sia raggiungendo le località di Tamar (case tipiche), Borgo di mezzo, Chialminis (panorama sulla pianura), Sturma, Villanova e infine Vigant (case tipiche): la grotta è interamente percorribile soltanto da esperti, ma l’ingresso e la prima parte meritano una visita.

  Nella bella stagione è facile osservare le evoluzioni dei paracadute parapendio che si lanciano dalla sommità del monte La Bernadia.

   

Dove mangiare a Nimis
Nel comune ci sono una ventina di Ristori sia classici sia agrituristici, presenti in tutte le frazioni.

Ristoranti e trattorie classici

Osteria AL TORRENTE**°°, NIMIS 33045 U, loc. Cergneu via 12 Dicembre 44 (al termine del paese), tel.0432-790236  339-6976272 /  Specialità: la trota del nostro allevamento (anche in vendita) che prepariamo tutto l’anno in 10 modi diversi;  gamberi di fiume in estate, salame sottocenere in inverno (prenot.); grigliate di carni miste e i classici primi e secondi tipici friulani / Bar aperto 9-13.30/16-20.30 (23.00 in estate), cucina pranzo e cena (chiuso lunedì e da fine Settembre a fine Ottobre) (vedi scheda)

Trattoria Bar ALLA VALANGHE**°°, NIMIS 33045 UD, borgo San Gervasio (a fianco dell’antica pieve), tel.0432-797404  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   / Specialità gastronomiche friulane: Pasticcio e Gnocchi di stagione, Griglia, Frico, Cinghiale in salmì, Tagliata di manzo; Dolci speciali della Casa; Vini tipici locali e selezione di vini regionali /  Aperto 10.30-15.30/18-24.00, chiuso lunedì. (vedi scheda)

Ristori Agriturisitici

Agriturismo I COMELLI**°°, NIMIS (33045 UD) Largo Diaz 8, tel.0432-790685 fax.0432-797158   www.icomelli.com / Ristorazione fredda e calda con i più classici piatti friulani e specialità locali / Vendita vini tipici locali (Ramandolo...) e miele/ Apertura: Giovedì e Venerdì 17-24.00 Sabato e Domenica 11-24.00 (English)

Agriturismo MERLINO di Rottaro, NIMIS (33045 UD) via Carducci 47, tel.347-8931342 www.merlinovini.it  /  Ristorazione fredda (anche salumi cotti e tartine fantasia) e Vendita vini tipici locali sfusi e in bottiglia (Ramandolo, Pignolo..) / Aperto tutto l’anno venerdì 16.30 (estate 17)-21.00, sabato e domenica 10-21.00.


 Cosa comprare a Nimis

I COMELLI di Comelli Alessandro, NIMIS (33045 UD) largo Diaz 8, tel.0432-790685 fax.0432-797158   www.icomelli.com / Vini tipici locali, tra cui Ramandolo Docg,  Picolit e l’esclusivo autoctono Cjavalgjan / In orario di lavoro tutti i giorni / Annessi Ristoro e Alloggio agrituristici (English)

MERLINO di Rottaro Luca e Sandra ss, NIMIS (33045 UD) via Carducci 47, tel./fax. 0432-797362 347-8931342  www.merlinovini.it   / Vini tipici locali (Ramandolo Docg, Picolit, Refosco pr, Uvaggi rosso e bianco) sfusi e in bottiglia (da € 5): tutto l’anno venerdì 16.30 (estate 17.00)-21.00, domenica 10-21.00. (EN/DE/HR)

AZ.Agr. VIZZUTTI di Sandro e Marco, NIMIS (33045 UD) sede loc. Vallemontana Via S.Giuseppe 71, tel.0432-797195  339-1440759  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   / Vini tipici locali sfusi e in bottiglia: Refosco pr, Picolit e la più ampia e qualitativa gamma di Ramandolo Docg (tradizionale, passito, barrique) / Spaccio aziendale in Nimis via Manzoni 35 (200 m dall'ingresso Sud del paese, sulla destra) e a Tricesimo via Roma 66: da lunedì a sabato 9-12.30 a Nimis, 15-19.30 a Tricesimo / Spedizione in tutta Italia. (vedi totpografie)

Azienda Agricola ZORE di Alessia Berra, Taipana 33040 UD, loc.Zore, tel.333-4581123  www.zoreformaggi.it  / Produzione e vendita di formaggelle fresche e stagionate, caprino morbido, stracchino, ricotta fresca e stagionata, yogurt, salumi caprini in inverno e capretti in primavera / Orari vendita: 9.30-12.30/15.30-18.30 tutto l'anno tutti i giorni a Zore (14 km a Nord-Est di Nimis), da giovedì a domenica nel punto vendita di Vedronza da Maggio a Dicembre.

STUDIO CREATIVO di Comelli Fabio, Nimis 33045 UD, via Taipana 19, tel.0432-790308 347-4329733  www.metalcomelli.it  / Produzioni e restauri artistici in ferro e rame (l'Azienda, costituita da padre e figlio, ha avuto il privilegio di restaurare e dorare il segnavento dell'Angelo del Castello simbolo della città di Udine)

Dove dormire a Nimis

Locande e Alberghi classici

Albergo Trattoria Bar FRIULI**°°, NIMIS 33045 UD, loc. Torlano via del Ponte 2, tel.0432-790203  fax.0432-790655  /  Affacciate sulla corte interna e sul torrente Cornappo 15 camere da 1-2 posti letto con tutti i comfort, tv, telefono

 Alloggi Agrituristici

Agriturismo I COMELLI**°° di Comelli Alessandro, NIMIS (33045 UD) largo Diaz 8, tel.0432-790685 fax.0432-797158   www.icomelli.com / Alloggio in 7 camere con bagno, tv sat ***FVG; baby sitting su prenot.; biciclette: tutto l’ anno (English)
 
Torna su